Olimpiadi, nordcoreano positivo al doping, perde le 2 medaglie

venerdì 15 agosto 2008 10:49
 

PECHINO (Reuters) - Il tiratore nordcoreano Kim Jong-su è risultato positivo a un controllo anti-doping ed è stato escluso dai Giochi, con il conseguente ritiro delle due medaglie che aveva conquistato. Lo ha reso noto oggi il Comitato internazionale olimpico (Cio).

Si tratta del primo caso del genere a coinvolgere un medagliato a Pechino.

Kim aveva vinto l'argento nella pistola da 50 metri e il bronzo nella pistola 10 metri.

Nei 50 metri, l'argento è stato assegnato al cinese Tan Zongliang e il bronzo al russo Vladimir Isakov, mentre nei 10 metri il bronzo va allo statunitense Jason Turner.

 
<p>Il nordcoreano Kim Jong-su con il bronzo in una immagine dello scorso 9 agosto. REUTERS/Hannibal Hanschke/Files</p>