I polpi hanno sei "braccia" e due "zampe", dice uno studio

giovedì 14 agosto 2008 16:10
 

BERLINO (Reuters) - Gli otto tentacoli dei polpi si suddividono in sei "braccia" e due "zampe". Lo afferma uno studio pubblicato oggi da una catena di acquari commerciali.

I polpi sono considerati gli invertebrati più intelligenti e sono capaci di usare utensili con i loro tentacoli coperti di ventose.

Con l'aiuto di circa 2.000 osservazioni fatte da visitatori, una squadra di specialisti ha realizzato uno studio che dimostra che questi animali sembrano preferire le prime tre paia di tentacoli per afferrare ed usare oggetti, dicono i Sea Life aquarium.

"Si può dedurre che i sei tentacoli anteriori funzionino come braccia ed i due posteriori come zampe", ha detto il biologo di Sea Life Oliver Walenciak.