Parma,uccise ragazza con centinaia coltellate:ergastolo a 22enne

mercoledì 23 aprile 2008 18:24
 

PARMA (Reuters) - Un 22enne è stato condannato all'ergastolo a Parma per avere ucciso una ragazza di 17 anni - con centinaia di coltellate - e un tassista.

Il 28 marzo del 2006 Stefano Rossi uccise la 17enne Virginia Fereoli, infierendo sul corpo con centinaia di colpi, in un parco di Felino, a una decina di chilometri da Parma.

Si fece poi portare da un amico a Parma, dove prese un taxi: nella fuga uccise anche il tassista, Paolo Salvarani, 50 anni.

Si presentò quindi ai carabinieri di Fiorenzuola, in provincia di Piacenza, inventando di essere stato aggredito per giustificare gli omicidi.

Oggi la giuria popolare presieduta da Eleonora Fiengo - lo stesso giudice del processo Parmalat - ha condannato Rossi all'ergastolo in primo grado.