Vino, Brunello 2003 non ancora sul mercato ma già venduto il 50%

mercoledì 13 febbraio 2008 13:22
 

ROMA (Reuters) - E' ancora in cantina eppure il 50% del Brunello 2003, che sarà presentato ufficialmente il 22 e 23 febbraio, è già stato venduto, come annuncia www.winenews.it, sito di riferimento degli enoappassionati.

"Oltre la metà della produzione - il cui totale si aggira sui 7 milioni di bottiglie - è già stata collocata ancora prima di vedere la luce", si legge in una nota.

"Il dato proviene dal Consorzio del Brunello, che spiega di aver ricevuto dai produttori la richiesta di circa 3 milioni e mezzo di fascette, il 50% della produzione totale. Poiché le fascette vengono richieste quanto la vendita è ormai certa, significa che il Brunello 2003 ha già conquistato una fetta importante di mercato prima di debuttare sugli scaffali".

"Dopo l'annata non di spicco che abbiamo presentato lo scorso anno, ovvero il Brunello 2002, puntiamo molto su questa edizione che sembra già promettere molto bene", spiega Francesco Marone Cinzano, presidente del Consorzio del Brunello

Il millesimo 2003 verrà presentato ufficialmente a "Benvenuto Brunello" a Montalcino il 22 e 23 febbraio davanti ad acquirenti e giornalisti provenienti da tutto il mondo.

Quest'anno esce sul mercato anche il Rosso Montalcino 2006, "frutto di una grandissima vendemmia che si è aggiudicata 'cinque stelle', una sorta di anteprima del Brunello 2006, atteso con trepidazione dagli enoappassionati di tutto il mondo".

 
<p>Immagine d'archivio di un assaggiatore di vino. To match Life! story BC-WINE-ITALY/ REUTERS/Dario Pignatelli/File (ITALY)</p>