Videogiochi, Infogrames acquisterà azioni restanti di Atari

giovedì 1 maggio 2008 16:27
 

PARIGI (Reuters) - Il maggior produttore europeo di videogiochi, Infogrames, ha annunciato un accordo di fusione con l'affiliata americana Atari, di cui possiede il 51,4%, acquistando le azioni restanti della società a 1,68 dollari ciascuna, per complessivi 11 milioni di dollari.

"La fusione sarà finanziata da Infogrames con risorse esistenti", dice Infogrames in un comunicato diffuso oggi sul suo sito web, in cui aggiunge di aspettarsi che l'accordo sia completato nel terzo trimestre del 2008.

L'annuncio arriva mentre Infogrames cerca di riportare Atari in redditività. Infogrames ha detto che la situazione finanziaria di Atari danneggia la sua capacità di fare utili.

"Mettere insieme Atari Usa e Infogrames ci dà la possibilità di creare una struttura globale semplificata per la nostra società mentre cerchiamo di ricostruire una compagnia ben diretta, coesa e finanziariamente solida", dice nella nota l'ad di Infogrames, David Gardner.

 
<p>La grafica del gioco della Atari "Marc Ecko's Getting Up: Contents Under Pressure". REUTERS/Sam Mircovich</p>