Usa, meteorite invenduto ad asta, va forte sterco di dinosauro

giovedì 1 maggio 2008 18:10
 

NEW YORK (Reuters) - Degli escrementi di dinosauro sono stati venduti senza problemi ad un'asta a New York, mentre un meteorite vecchio di 4,5 miliardi di anni non l'ha voluto nessuno per la delusione della casa che lo ha messo in vendita.

I due pezzi di coprolite, escremento fossile, di 130 milioni di anni fa, sono stati ceduti per 960 dollari ieri alla casa d'asta Bonhams a New York. Per le rocce di era giurassica è stato pagato più del doppio della loro stima massima, ha detto la portavoce della casa, Staci Smith.

Ma il meteorite, sul quale un viandante cinese nel deserto era solito mangiare a pranzo prima di scoprire che era un oggetto di valore, non ha ricevuto offerte neppure pari alla base d'asta.

Bonhams si aspettava di vendere la roccia spaziale per almeno 2,25 milioni di dollari.

Smith ha detto che le trattative sul meteorite sono continuate dopo l'asta e che un accordo potrebbe essere raggiunto in pochi giorni.

 
<p>Una piccola sezione di un meteorite in vendita alla casa d'aste Bonham a New York, il 30 aprile 2008. REUTERS/Mike Segar</p>