Papa Benedetto XVI la settimana prossima negli Usa

giovedì 10 aprile 2008 12:52
 

di Philip Pullella

CITTA' DEL VATICANO (Reuters) - I cattolici americani potranno vedere per la prima volta Papa Benedetto XVI la prossima settimana, in occasione della sua visita a Washington e New York.

Noto come strenuo conservatore, il successore di Giovanni Paolo II dopo la sua elezione, tre anni fa, ha sorpreso molti con i suoi modi gentili e l'abitudine di mettere in luce gli aspetti positivi del cattolicesimo.

"Le differenze tra i due papi sono più nello stile che nella sostanza", ha detto il reverendo Tom Reese del Woodstock Theological Center alla Georgetown University.

"Hanno entrambi la stessa visione teologica, la stessa visione sulla dottrina della Chiesa, l'insegnamento e le pratiche della Chiesa ma i loro stili sono molto diversi", ha aggiunto.

In effetti Papa Wojtyla aveva un grande carisma e sapeva come dominare il palco e infiammare le folle; a sua volta Papa Ratzinger - che compirà 81 anni durante il viaggio negli Stati Uniti - è timido e riservato ma è anche una figura affascinante.

"Credo che in qualche misura ci sia una distanza tra l'impressione pubblica di quest'uomo e la sua personalità in privato. Non si può incontrare una figura più benevola", ha detto John Allen, importante scrittore e giornalista cattolico americano.

Allen, intervenendo la settimana scorsa al Pew Forum On Religion and Public Life a Washington, ha detto che persino i liberali all'interno della Chiesa hanno smesso di vedere Benedetto XVI come "una sorta di Darth Vader".

 
<p>Papa Benedetto XVI. REUTERS/Max Rossi</p>