Vedova di Mitterand mette all'asta guardaroba del marito

domenica 20 gennaio 2008 12:09
 

PARIGI (Reuters) - La vedova del presidente francese Francois Mitterrand sta mettendo all'asta molti degli abiti e degli effetti personali del marito a 12 anni dalla sua morte, inclusi abiti in seta, cappelli, cartelle in pelle di coccodrillo.

L'asta del 29 gennaio getterà una luce sull'amore del leader socialista per il lusso.

Tra i 367 lotti che la casa d'aste Tajan si aspetta di vendere, ci sono circa 100 camicie, 60 abiti e una selezione di regali di leader internazionali, come il cubano Fidel Castro.

Andrà all'asta anche buona parte del guardaroba della stessa Danielle Mitterand, che punta a raccogliere 100.000 euro per i suoi progetti umanitari.

L'organizzatrice della vendita, Benedicte Blondeau-Wattel, ha detto a Reuters che è difficile stabilire se Mitterand, che governò la Francia tra il 1981 e il 1995, abbia accumulato più abiti di altri presidenti.

"E' la prima volta che mettiamo all'asta il guardaroba di un presidente della repubblica. Non ho avuto accesso a quelli di altri quindi non posso fare confronti", ha spiegato.