Elizabeth Taylor torna a casa dopo ricovero in ospedale

mercoledì 20 agosto 2008 09:48
 

LOS ANGELES (Reuters) - L'attrice premio Oscar Elizabeth Taylor è tornata a casa e sta bene dopo un recente ricovero di alcune settimane in un ospedale di Los Angeles per ragioni non meglio specificate.

Lo ha riferito il suo portavoce, Dick Guttman, precisando di non avere altri dettagli e confermando la notizia riferite dal sito Web della rivista People, che cita un amico dell'attrice 76enne che sostiene che la star è tornata alle sue normali attività.

"La signora Taylor è a casa ed è felice -- e più occupata che mai", ha detto l'amico non identificato a People.com. "Sta vivendo la sua vita. Cena con gli amici. Lavora"

Fonti citate da People.com non hanno riferito quando esattamente l'attrice sia stata dimessa dall'ospedale, ma Guttman ha detto che è stato di recente.

Un altro amico ha precisato alla rivista che l'attrice sta così bene da aver programmato viaggi in Europa e alle Hawaii.

L'ultima dichiarazione ufficiale sulla condizioni della Taylor risale al 31 luglio, quando Guttman confermò che l'attrice era stata ricoverata ma negò le notizie dei tabloid, definite "esagerate e non veritiere", che sostenevano che fosse gravemente malata.

Considerata una leggenda di Hollywood, la Taylor ha iniziato a recitare da adolescente in film come "Torna a casa Lassie" e "Gran premio". Da adulta ha vinto un Oscar nel 1966 per "Chi ha paura di Virginia Woolf?" e nel 1960 per "Butterfield 8."

 
<p>Elizabeth Taylor REUTERS/Fred Prouser</p>