Berlinale, in concorso i film di Falorni e Grimaldi

mercoledì 9 gennaio 2008 17:29
 

BERLINO (Reuters) - Due pellicole italiane sono entrate a far parte dei film in concorso alla Berlinale: si tratta del film sulla storia di una bambina soldato durante la guerra in Eritrea di Luigi Falorni e di "Caos Calmo" di Antonello Grimaldi.

"Feuerherz (Cuore di fuoco)", diretto da Luigi Falorni, è tratto dalla biografia di Senait Mehari, abbandonata nelle mani di un gruppo di guerriglieri in giovane età e poi addestrata per uccidere. Mehari ha poi intrapreso una carriera di cantante in Germania.

"Caos Calmo", che vede protagonisti tra gli altri Nanni Moretti, Valeria Golino e Alessandro Gassman, è basato sull'omonimo romanzo di Sandro Veronesi, vincitore del premio Strega 2006, e racconta del dramma di un uomo che ha perso la moglie in mare.

In mostra al primo importante evento cinematografico dell'anno in Europa, anche "Happy-Go-Lucky" del regista britannico Mike Leigh, già vincitore di una nomination agli Oscar, ed "Elegy", produzione Usa basata su un romanzo di Philip Roth con protagonisti Penelope Cruz e Dennis Hopper.

Completano l'ultima serie di film inseriti in gara i francesi "Julia" e "Lady Jane", "Restless" (Israele), "Sparrow" (Cina) e "Kabei" (Giappone).

In concorso vi sono anche otto film, già annunciati, incluso un lavoro sulle violazioni dei diritti umani nel carcere di Abu Ghraib in Iraq, del regista americano Errol Morris. Gli organizzatori dicono che ormai sono stati resi noti circa due terzi dei film.

Il festival vedrà anche il debutto registico della pop star Madonna, la cui partecipazione alla kermesse non è stata ancora confermata. Il suo film "Filth and Wisdom" parteciperà alla sezione d'avanguardia "Panorama" del festival.

 
<p>L'Orso che viene assegnato ogni anno al Festival di Berlino. REUTERS/Hannibal Hanschke</p>