Potter, l'autrice in tribunale a NY per bloccare enciclopedia

lunedì 14 aprile 2008 14:07
 

NEW YORK (Reuters) - Joanne K. Rowling, l'autrice della fortunata serie di romanzi di Harry Potter, testimonierà oggi davanti alla corte di New York per la causa contro la pubblicazione di un'enciclopedia non ufficiale dedicata al piccolo mago.

Steve Vander Ark ha scritto il "Lessico di Harry Potter", un libro di 400 pagine basato sul materiale raccolto nel popolare sito web dei fans del maghetto www.hp-lexicon.org.

Rowling e Warner Bros hanno fatto causa a Rdr Books, la casa editrice che intendeva pubblicare l'enciclopedia lo scorso novembre.

In una dichiarazione inviata al tribunale distrettuale degli Stati Uniti a febbraio, l'autrice 42enne dei sette romanzi di successo di Harry Potter, si è detta "molto amareggiata sul fatto che un ex fan abbia cercato di usare il mio lavoro a scopo di lucro".

L'autrice ha detto che la pubblicazione dell'enciclopedia da parte di Rdr Books sarebbe una "rapina", e che lei stessa ha già pensato di scriverne una, che includerà materiali inediti e i cui proventi andranno in beneficenza.

I romanzi di Rowling hanno venduto finora oltre 400 milioni di copie.

La causa presentata alla corte in ottobre contro Rdr Books -- casa editrice indipendente del Michigan -- e contro ignoti, chiede di fermare la pubblicazione dell'opera di Vander Ark e il risarcimento danni per la violazione dei diritti d'autore e del marchio, detenuti da Warner Bros -- divisione di Time Warner.

 
<p>J.K. Rowling autografa una copia di "Harry Potter e i doni della morte". REUTERS/Chris Pizzello (UNITED STATES)</p>