Calcio, A e B in campo con 30 minuti ritardo per Lega Pro

domenica 3 agosto 2008 15:56
 

MILANO (Reuters) - Nella prima giornata di campionato le squadre di serie A e B scenderanno in campo con 30 minti di ritardo per protesta contro le delibere della Lega Pro sulla limitazione delle "rose" che di fatto estromettono centinaia di calciatori.

Lo ha reso noto il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana Calciatori (Aic).

 
<p>Un momento dell'incontro Inter-Juventus al Trofeo Tim a Torino. REUTERS/Alessandro Garofalo (ITALY)</p>