Cinema, Berlinale apre giovedì al ritmo di musica

domenica 3 febbraio 2008 16:34
 

BERLINO (Reuters) - Tanta musica quest'anno al Festival del cinema di Berlino, con i Rolling Stones e Madonna attesi sulla passerella.

La kermesse, che inizia giovedì e durerà 11 giorni, presenta quest'anno tanti film ispirati a fatti reali, incluso un documentario sugli abusi nella prigione di Abu Ghraib in Iraq e una pellicola sui bimbi-soldato dell'Eritrea.

Gli organizzatori sperano anche di imporsi come principale festival del cinema europeo dell'anno, ospitando stelle del calibro di Scarlett Johansson, Natalie Portman, Penelope Cruz e Daniel Day-Lewis.

Ad aprire il festival "Shine a Light", un documentario di Martin Scorsese sui Rolling Stones, che utilizza le riprese di due concerti a New York nel 2006.

Un'occasione ghiotta per avere alla prima Mick Jagger e Scorsese, un buon inizio per il direttore del festival Dieter Kosslick, dopo edizioni passate meno glamour.

"Non è che basta fare una telefonata e hai gli Stones", ha detto Kosslick alla tv tedesca venerdì. "Devi anche avere un po' di fortuna dalla tua parte".

"Shine a Light" non è in concorso, e pertanto non parteciperà alla premiazione del 16 febbraio, quando sarà assegnato il prestigioso Orso d'oro per il miglior film.

Anche il film di Madonna "Filth and Wisdom" è fuori concorso, ma la regina del pop al suo debutto da regista è destinata a conquistare i titoli dei giornali e a ricevere confronti -- lusinghieri o meno -- con il marito regista Guy Ritchie.

L'INVITO DI MADONNA   Continua...