Nicolas Sarkozy e Carla Bruni si sono sposati all'Eliseo

sabato 2 febbraio 2008 18:07
 

PARIGI (Reuters) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha sposato oggi la cantante ed ex modella Carla Bruni, vestita di bianco, in una cerimonia "strettamente privata" all'Eliseo.

Lo ha confermato la presidenza della Repubblica, dopo che la notizia era stata annunciata da radio RTL e poi confermata da Europe 1 e, a Reuters, dal vicesindaco dell'ottavo arrondissement di Parigi, il quartiere dove ha sede il palazzo presidenziale.

"La signora Carla Bruni Tedeschi e il signor Nicolas Sarkozy annunciano di essersi sposati questa mattina alla presenza delle loro famiglie nella più stretta intimità", dichiara la presidenza in un breve comunicato.

Didier Decelle, vicesindaco dell'arrondissement, ha detto oggi che il matrimonio ha avuto luogo alle 11 e che Sarkozy aveva deciso di non sposarsi in municipio "per mantenere un carattere intimo e privato" alla cerimonia.

"Non ci sono neanche state le pubblicazioni, con l'autorizzazione del procuratore della Repubblica di Parigi", ha sottolineato Decelle.

Il sindaco François Lebel aveva confermato a radio Europe 1 di aver celebrato il matrimonio al primo piano del palazzo dell'Eliseo, aggiungendo che "la sposa era vestita di bianco, era radiosa".

Le nozze di Sarkozy e Bruni -- un passo che i due interessati avevano detto il mese scorso di voler compiere ma lontano dai riflettori -- erano state oggetto di numerose speculazioni sulla stampa internazionale nei giorni scorsi, poi rivelatesi infondate.

Secondo le due emittenti radiofoniche, Sarkozy aveva come testimone Nicolas Bazire, ex collaboratore di Edouard Balladur e alto responsabile del gruppo LVMH, mentre l'ex modella aveva al suo fianco Mathilde Agostinelli, responsabile della comunicazione di Prada France.

Sarkozy, 53 anni, ha divorziato dalla seconda moglie Cecilia lo scorso ottobre dopo 11 anni di matrimonio e ha ufficializzato la sua relazione con la quarantenne cantante italiana in dicembre.

 
<p>Il presidente francese Nicolas Sarkozy e Carla Bruni durante la loro vacanza al Cairo, nel dicembre 2007. REUTERS/Nasser Nuri</p>