Atletica, velocista Marion Jones condannata a 6 mesi di carcere

venerdì 11 gennaio 2008 18:20
 

WHITE PLAINS, New York (Reuters) - La velocista olimpionica Marion Jones è stata condannata a sei mesi di carcere oggi per aver mentito ai procuratori federali sull'uso che ha fatto di steroidi.

Il giudice della corte distrettuale Usa Kenneth Karas ha emesso la sentenza dopo che l'atleta -- che ha vinto cinque medaglie alle Olimpiadi di Sidney nel 2000 e ora con seri problemi economici --ha ammesso la sua responsabilità per due capi d'accusa lo scorso ottobre.

 
<p>L'atleta Marion Jones parla ai giornalista. REUTERS/Jeff Zelevansky</p>