Pop trionfa ai Brit Awards con Take That, Kylie Minogue e Mika

giovedì 21 febbraio 2008 11:13
 

LONDRA (Reuters) - Il pop ha dominato ieri ai Brit Awards, il premio musicale britannico che ha visto trionfare i redivivi Take That, la star australiana Kilye Minogue e il libanese Mika.

Festeggiando il loro ritorno sulla scena musicale, i Take That hanno superato concorrenti come Arctic Monkeys e Kaiser Chiefs, vincendo i premi per la migliore performance britannica dal vivo e il miglior singolo britannico con "Shine".

Mika, nato a Beirut, si è esibito con un medley dei suoi successi circondato da fuochi d'artificio, prima di essere incoronato miglior nuovo artista britannico.

L'australiana Kylie Minogue, che ha presentato il brano "Wow" affiancata da ballerini in tute metalliche, è stata premiata come migliore artista solista internazionale.

Riconoscimenti sono andati tra gli altri alla star hip-hop Kanye West (miglior artista solista internazionale), agli Arctic Monkeys (miglior gruppo britannico e miglior album).

La cerimonia è stata anche un'occasione per Amy Winehouse di esibirsi in diretta lasciandosi alle spalle i problemi di droga, mentre l'ex Beatle Paul McCartney, alle prese in questi giorni con la causa di divorzio dall'ex modella Heather Mills, ha ricevuto un riconoscimento alla carriera.

 
<p>La cantante australiana Kylie Minogue si esibisce ai Brit Awards a Londra. REUTERS/Alessia Pierdomenico</p>