Calcio: il Milan in trionfo ma Ancelotti suda freddo

lunedì 17 dicembre 2007 08:26
 

YOKOHAMA, Giappone (Reuters) - La trionfale conquista da parte del Milan della Coppa del Mondo di Club ha concluso un percorso di catarsi per i rossoneri, partiti in campionato con una penalizzazione per lo scandalo che ha sconvolto lo scorso anno il mondo del calcio.

La netta vittoria di ieri per 4-2 sugli argentini del Boca Juniors nella finale di Yokohama ha messo il primo sigillo europeo sulla nuova manifestazione mentre il fuoriclasse brasiliano Kaka Pallone d'Oro è in corsa per conquistare anche il titolo di miglior giocatore Fifa del mondo nel 2007.

Tuttavia il successo indiscutibile potrebbe non essere abbastanza per salvare la panchina di Carlo Ancelotti, dopo che circola con insistenza la voce di un arrivo al suo posto del portoghese Josè Mourinho.

Ancelotti ha affrontato il tema Mourinho e quello delle grigie prestazioni della sua squadra in campionato con grande dignità, da quando è arrivato in Giappone. Ma ha stentato a contenere le proprie emozioni dopo la vittoria di stile del suo Milan contro i giganti argentini davanti a 68.000 fan.

"Sono un uomo molto orgoglioso. E' stata una strada lunga e difficile. sono felice ed orgoglioso del fatto che siamo riusciti a superare ogni ostacolo lungo la strada ed ottenere questo risultato in Giappone", ha detto Ancelotti, con gli occhi luccicanti mentre rievocava il baratro dal quale il club è riemerso dopo il coinvolgimento nello scandalo 2006 delle pressioni indebite sugli arbitri che avrebbero condizionato alcune partite, per il quale il Milan ha iniziato la stagione 2006-07 con otto punti di penalizzazione ed una messa al bando dalla Champions League che è stato poi ribaltato in appello, consentendo alla squadra di partecipare al torneo che ha poi vinto.

"Abbiamo dovuto combattere per essere qui. Ma abbiamo avuto una rivincita sul Liverpool, ed anche sul Boca, così quei ricordi amari sono alle spalle".

 
<p>L'allenatore del Milan Carlo Ancelotti. REUTERS/Kim Kyung-Hoon (JAPAN)</p>