Rapper candidato a Grammy due giorni dopo la morte

venerdì 7 dicembre 2007 09:31
 

LOS ANGELES (Reuters) - Due giorni dopo esser morto improvvisamente in una stanza d'albergo a Los Angeles, il rapper del Texas Chad "Pimp C" Butler ha ricevuto ieri due candidature ai premi Grammy.

Butler ed il suo collega Bernard " Bun B" Freeman, che si esibivano insieme negli UGK (Underground Kingz), sono stati nominati per la loro collaborazione con il duo hip-hop OutKast per il brano "Int'l Players Anthem (I Choose You)."

Il brano è candidato al premio per il rap in coppia o di gruppo, in concorrenza con quelli dei Common, con Kanye West, di Fat Joe, con Lil Wayne, Shop Boyz, e di una partnership tra West, Nas e KRS-One.

Butler, 33 anni, è stato trovato morto sul suo letto martedì scorso in una stanza del Mondrian Hotel a Los Angeles. Ieri è stata effettuata l'autopsia i cui risultati non sono stati ancora resi noti.