Zoo San Francisco, tigre fugge da gabbia e uccide visitatore

mercoledì 26 dicembre 2007 11:13
 

SAN FRANCISCO (Reuters) - Una tigre siberiana fuggita dalla gabbia ha ucciso un visitatore ferendone altri due allo zoo di San Francisco, dove lo scorso anno aveva assalito ed ucciso un dipendente. Lo hanno annunciato i funzionari.

La tigre siberiana ha aggredito e ucciso un uomo non ancora identificato alle 17 ora locale. La polizia l'ha poi abbattuta mentre si trovava sopra un'altra persona, ha spiegato la portavoce dello zoo Lora LaMarca, che non ha fornito particolari sull'identità delle persone aggredite.

Ma secondo alcune fonti l'uomo ucciso aveva 23 anni e sarebbe stato aggredito vicino alla gabbia scoperta dell'animale, mentre gli altri due feriti sono stati aggrediti nei pressi di un vicino caffè e sono in condizioni "stabili ma critiche", con numerose ferite e lacerazioni, secondo quanto riferito da fonti ospedaliere.

LaMarca non ha saputo spiegare come mai la tigre di nove anni, chiamata Tatiana, sia potuta fuggire, cosa sulla quale la polizia sta indagando.

Il 22 dicembre dello scorso anno la stessa tigre aveva strappato un braccio ad un guardiano che le stava dando del cibo, davanti ad visitatori atterriti.

 
<p>Un tecnico televisivo accanto a un ingresso dello Zoo di San Francisco. REUTERS/Robert Galbraith</p>