Venezia, vigilia dei premi con il Leone alla carriera a Olmi

venerdì 5 settembre 2008 08:22
 

VENEZIA (Reuters) - Alla 65a Mostra Intenzionale del Cinema di Venezia, che si conclude domani con la consegna dei Leoni, oggi è la giornata di Ermanno Olmi.

Il regista bergamasco, nel corso di una cerimonia in Sala Grande al Lido, riceverà infatti il Leone d'Oro alla carriera.

In concorso oggi un altro regista italiano, Pappi Corsicato, con "Il seme della discordia", film sulla condizione femminile e la famiglia, liberamente ispirato a "La marchesa von O", di Heinrich Von Kleist, e Darren Aronofsky, regista americano che propone "The Wrestler", storia di una vecchia gloria della lotta alle prese con la decadenza fisica e professionale.

Ma oggi sarà anche la giornata del cinema d'impegno sociale, con i due film nella categoria Orizzonti che rievocano la tragedia dello scorso dicembre all'acciaieria Thyssen Krupp di Torino, costata la vita a sette operai, e rievocata in "La fabbrica dei tedeschi" di Mimmo Calopresti e "ThyssenKrupp Blues" di Pietro Balla e Monica Repetto.

 
<p>Ermanno Olmi. REUTERS/John Schults</p>