Zona euro, vendite dettaglio settembre più deboli attese

mercoledì 5 novembre 2014 11:13
 

BRUXELLES, 5 novembre (Reuters) - Andamento più debole delle attese nel mese di settembre per le vendite al dettaglio nella zona euro che, secondo i dati diffusi da Eurostat, hanno mostrato una contrazione di 1,3% su base mensile e una crescita dello 0,6% su anno.

Numeri entrambi al di sotto delle stime raccolte da Reuters in un sondaggio tra gli economisti, la cui mediana convergeva su una caduta congiunturale di 0,8% e una crescita tendenziale di 1,2%,

Ad agosto le vendite al dettaglio hanno mostrato una crescita mensile di 0,9% (dato rivisto dal precedente +1,2%) e un incremento tendenziale di 1,9%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia