Zona euro, debole accelerazione crescita settore privato a marzo - Pmi

martedì 5 aprile 2016 10:14
 

BRUXELLES, 5 aprile (Reuters) - L'attività del settore privato della zona euro è cresciuta meno di quanto inizialmente stimato a marzo, secondo i numeri finali delle indagini Pmi (Purchasing managers'index) a cura di Markit.

L'indice relativo a servizi si è attestato a 53,1 da 53,3 di febbraio, mentre la stima flash aveva segnalato un'accelerazione a 54,0. Una lettura oltre 50 segnala espansione dell'attività.

L'indice composito, sintesi di manifattura e servizi e barometro dell'attività del settore privato, ha mostrato una marginale accelerazione della crescita a 53,1 da 53,0 di febbraio, mentre la stima flash era risultata 53,7.

Secondo l'economista di Markit Chris Williamson, l'andamento dei Pmi nei primi tre mesi dell'anno è compatibile con un'espansione del Pil di 0,3%, identica a quella segnata nell'ultimo trimestre del 2015.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia