Zona euro, Pmi maggio rallenta a sorpresa a minimi 16 mesi

lunedì 23 maggio 2016 10:13
 

LONDRA, 23 maggio (Reuters) - La crescita del settore privato nella zona euro ha rallentato a maggio, l'ultima di una serie di segnali che la forte accelerazione vista nel primo trimestre potrebbe essere stata solo temporanea.

L'indice Pmi flash composito di Markit è sceso a 52,9 da 53,0 di aprile, essenzialmente stabile ma ai minimi dall'inizio del 2015. Un sondaggio Reuters prevedeva il dato a 53,2.

Mentre l'indice generale resta sopra la soglia di 50, che separa la crescita dalla contrazione, l'indice che misura i prezzi resta sotto a 49,0, ma comunque in crescita rispetto al 48,3 del mese scorso.

Il Pmi manifatturiero è sceso a 51,5 da 51,7, mancando la previsioni di 51,9.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia