Zona euro, prezzi consumo maggio -0,1% su anno, in linea con attese

martedì 31 maggio 2016 11:15
 

BRUXELLES, 31 maggio (Reuters) - La zona euro è rimasta in deflazione per il secondo mese consecutivo a maggio, anche se i prezzi sono scesi meno che in aprile soprattutto a causa di un rallentamento della flessione dei prezzi energetici, secondo la prima stima dell'ufficio statistico Eurostat.

L'indice dei prezzi al consumo nei 19 paesi che adottano l'euro è sceso questo mese dello 0,1% su anno da -0,2% di aprile, in linea con le attese di mercato.

L'inflazione core, che esclude le componenti più volatili come alimentari e energia, mostra una lieve accelerazione allo 0,8% da 0,7% di aprile. Anche in questo caso il dato è allineato alle stime medie degli economisti interpellati da Reuters.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia