Germania, morale investitori più basso a gennaio su frenata emergenti

martedì 19 gennaio 2016 11:19
 

BERLINO, 19 gennaio (Reuters) - Il morale di analisti e investitori in Germania è peggiorato a gennaio secondo l'indagine a cura dell'istituto Zew secondo cui il rallentamento di Cina e altri importanti mercati emergenti continua a penalizzare la prima economia europea.

L'indice di fiducia a cura dell'istituto Zew è sceso a gennaio a 10,2 dal 16,1 di dicembre. Le attese erano per una discesa maggiore, fino a 8,2.

L'indicatore relativo alle attuali condizioni è salito a 59,7 da 55 punti, smentendo le attese per una flessione di 54.

L'indice è stato elaborato sulla base delle interviste a 227 analisti e investitori condotto fra il 30 dicembre e il 18 gennaio.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia