Usa, Pmi manifattura finale giugno rallenta a 53,6 - Markit

mercoledì 1 luglio 2015 16:06
 

NEW YORK, 1 luglio (Reuters) - La crescita del settore manifatturiero Usa ha rallentato a giugno, toccando il ritmo più basso da ottobre 2013, secondo il rapporto diramato da Markit.

A giugno il Pmi è calato a 53,6 da 54,0 maggio e da 53,4 preliminare.

"I direttori acquisti segnalano una crescita della manifattura al tasso più basso da oltre un anno e mezzo, suggerendo che l'economia sta di nuovo rallentando", secondo Chris Williamson, capo economista di Markit. Il rallentamento, secondo l'economista, è legato a un calo delle esportazioni per il terzo mese consecutivo, a sua volta attribuito alla forza del dollaro.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, Pmi manifattura finale giugno rallenta a 53,6 - Markit | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,369.73
    -0.21%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,615.30
    -0.10%
  • Euronext 100
    1,027.78
    -0.02%