Usa, crescita attività manifattura ai minimi da ottobre 2013

martedì 23 giugno 2015 15:58
 

NEW YORK, 23 giugno (Reuters) - La crescita nel settore della manifattura Usa è stata moderata a giugno per il terzo mese consecutivo, scivolando al ritmo più basso dalla fine del 2013.

La stima flash dell'indice Pmi di Markit cala infatti a giugno a 53,4, il minimo da ottobre 2013, dalla lettura finale di maggio a 54.

Gli economisti sentiti da Reuters convergevano su una stima a 54,2.

"Il rallentamento è guidato dal deterioramento delle performance delle esportazioni, che molti produttori collegano alla perdita di competitività a causa del rafforzamento del dollaro".

La stima flash dell'indice per la produzione scende a 53,9 dalla lettura finale di maggio a 55,2, ai minimi da gennaio 2014.

La stima flash dell'indice che misura i nuovi ordini si attesta a 54,5 da 54,3 di maggio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, crescita attività manifattura ai minimi da ottobre 2013 | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,805.52
    +0.59%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,964.42
    +0.58%
  • Euronext 100
    1,013.36
    +0.00%