Usa, a giugno crescita occupati settore privato più forte da fine 2014

mercoledì 1 luglio 2015 14:36
 

NEW YORK, 1 luglio (Reuters) - Il settore privato americano ha creato a giugno 237.000 posti di lavoro, mostrando la crescita più marcata degli occupati da dicembre e segnalando un ulteriore miglioramento del mercato del lavoro che potrebbe permettere alla Federal Reserve di alzare i tassi d'interesse nel corso di quest'anno.

Gli economisti interpellati da Reuters in un sondaggio avevano previsto che il report sull'occupazione a cura di Adp/Moody's Analytics avrebbe evidenziato una crescita di 218.000 posti. I numeri di maggio sono stati rivisti al rialzo, a +203.000 da +201.000 della lettura iniziale, che aveva segnato la crescita meno consistente da gennaio 2014.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia