Usa, indice Fed Filadelfia migliora a giugno

giovedì 19 giugno 2014 16:15
 

NEW YORK, 19 giugno (Reuters) - L'indagine congiunturale sul manifatturiero Usa nella regione 'mid-Atlantic' mostra a giugno un imprevisto miglioramento, superando ampiamente le aspettative dei mercati finanziari.

A cura della Federal Reserve di Filadelfia, l'indice generale balza a 17,8 - massimo da settembre scorso - rispetto al 15,4 di maggio e il 14 del consensus.

Una lettura superiore a zero indica comunque espansione.

L'indagine 'Philly Fed' è uno degli indici precursori guardati con maggiore attenzione dagli investitori per giudicare le condizioni di salute del manifatturiero Usa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia