Usa, crescita settore manifattura rallenta a novembre - Ism

lunedì 1 dicembre 2014 16:16
 

MILANO, 1 dicembre (Reuters) - Il ritmo di crescita del settore manifatturiero negli Stati Uniti è rallentato nel mese di novembre, anche se meno del previsto, mentre i prezzi pagati dalle aziende sono scesi a un minimo da oltre due anni.

L'indice Ism (Institute for Supply Management) sull'attività manifatturiera nazionale è sceso infatti a 58,7 dal 59 di ottobre, a fronte di attese, secondo un sondaggio Reuters, di 57,8. Un dato sopra 50 indica espansione economica.

I prezzi pagati sono calati a 44,5 da 53,5 segnando il più basso livello da luglio 2012; è la prima lettura sotto 50 da luglio 2013. Gli analisti si aspettavano una leggera discesa a 52.

L'indice sull'occupazione è sceso a 54,9 da 55,5, quello sui nuovi ordini è invece cresciuto a 66 da 65,8 segnando un massimo dallo scorso agosto.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia