Gran Bretagna, fiducia Cameron al livello più basso - sondaggio

mercoledì 20 luglio 2011 07:48
 

LONDRA, 20 luglio (Reuters) - Il numero dei britannici scontenti del primo ministro ha raggiunto il livello più alto da quando David Cameron ha assunto l'incarico nel maggio dell'anno scorso, secondo un sondaggio pubblicato oggi.

L'ultimo sondaggio mensile Reuters/Ipsos Mori mostra che il 53% degli intervistati è insoddisfatto di Cameron, contro il 38% a favore.

Anche l'apprezzamento per il governo è al livello più basso dal maggio 2010, con quasi i due terzi (63%) di insoddisfatti.

Lo scandalo intercettazioni che vede al centro News International di Rupert Murdoch, scoppiato oltre due settimane fa, ha scosso profondamente la fiducia dei britannici nel loro governo, come anche nella politica e nella stampa.

Cameron è al centro delle polemiche per aver nominato suo portavoce Andy Coulson, ex direttore del tabloid News of the World chiuso in seguito allo scandalo. Coulson si era dimesso dalla direzione nel 2007, dopo che due persone che lavoravano per il giornale erano state arrestate per le intercettazioni. Aveva poi lasciato il suo ruolo nel governo nel gennaio 2011.

Metà degli intervistati (52%) ritiene che Cameron abbia gestito male la vicenda intercettazioni, contro il 36%.

Cameron risponderà oggi in Parlamento sullo scandalo.