Trasporto aereo, la ripresa rallenta - Iata

giovedì 14 ottobre 2010 11:52
 

GINEVRA, 14 ottobre (Reuters) - Rallenta la ripresa nel settore dei viaggi aerei, mentre la fascia business continua a crescere di più della classe economica. Lo ha detto oggi la Iata, l'associazione dell'industria del trasporto aereo.

Tra luglio ed agosto si è registrato un calo dell'1-1,5% del numero complessivo dei passeggeri.

La Iata, che conta 230 membri tra cui Lufthansa (LHAG.DE: Quotazione), Air Canada ACa.TO e Singapore Airlines (SIAL.SI: Quotazione), ha detto che quest'anno la domanda per i viaggi "premium", i più costosi, è aumentata del 17% rispetto al minimo del 2009, ma il 99% della crescita si è registrata alla fine del primo trimestre dell'anno.

I viaggi in economica, trainati dal mercato del turismo e dalla rinnovata fiducia dei consumatori, sono aumentati dell'11% rispetto al minimo del 2009 e il numero dei passeggeri in questo segmento è ora al di sopra dei massimi pre-crisi.

La Iata ha detto che la quasi stagnazione nella crescita nel dato mese su mese non è in linea con gli indicatori del business secondo i quali la crescita dovrebbe attestarsi al 5-6% a fine annni.