Crisi, Ocse vede modesta ripresa area solo in prima metà 2010

domenica 29 marzo 2009 16:59
 

ROMA, 29 marzo (Reuters) - Un prima modesta ripresa dell'economia nell'area dei Paesi Ocse arriverà solo nella prima metà del prossimo anno, secondo un paper diffuso dall'organizzazione in occasione del G8 del Welfare.

"C'è grande incertezza sul futuro. Le previsioni di interim dell'Ocse (che saranno pubblicate il prossimo 31 marzo) indicheranno un ulteriore declino nell'attività durante il 2009 nell'area Ocse, con una piuttosto modesta ripresa che si affaccerà solo nella prima metà del 2010", si legge nel paper distribuito in occasione dell'apertura del summit del Welfare di oggi a Roma.

"Questa pur modesta ripresa si basa sul presupposto che le tensioni sui mercati finanziari scompaiano alla fine del 2009, che le politiche monetarie e fiscali continuino ad essere di sostegno e che la crescita arrivi nei Paesi non Ocse. La crescita nell'area Ocse è comunque attesa al di sotto del potenziale durante il 2010 con una ripresa lenta dell'economia".

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Crisi, Ocse vede modesta ripresa area solo in prima metà 2010 | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,210.57
    -0.38%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,469.55
    -0.38%
  • Euronext 100
    1,028.06
    +0.00%