Germania, disoccupati potrebbero arrivare a 4 milioni in 2009

domenica 11 gennaio 2009 13:16
 

BERLINO, 11 gennaio (Reuters) - Il numero dei disoccupati in Germania potrebbe crescere di un milione di persone nel 2009 arrivando alla cifra di 4 milioni circa. Lo ha detto oggi il responsabile dell'Ufficio federale del Lavoro.

Frank-Juergen Weise ha detto ai microfoni della radio Deutschlandfunk che l'Ufficio del Lavoro si prepara a una contrazione del Pil tedesco di circa il 2% quest'anno, vale a dire più del doppio della peggiore recessione dal dopoguerra. E Weise ha segnalato che secondo alcuni importanti analisti l'economia maggiore dell'Europa potrebbe arretrare anche del 3-4% quest'anno.

"Se si calcola meccanicamente, allora le cose andranno molto, molto male per il mercato del lavoro", ha detto Weise.

"Comunque, l'effetto degli incentivi governativi non è stato preso in conto in questa valutazione. In considerazione di ciò, direi che abbiamo cominciato bene il 2009".

"Nello scenario peggiore (la disoccupazione) potrebbe arrivare a circa 4 milioni. Potrebbe anche essere sostanzialmente peggio se l'economia prendesse una piega catastrofica".

Domani i leader della maggioranza popolari-socialdemocratici del cancelliere Angela Merkel si accorderanno su un nuovo piano di incentivi per stimolare l'economia, che dovrebbe essere del valore di circa 50 miliardi di euro in due anni.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Germania, disoccupati potrebbero arrivare a 4 milioni in 2009 | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,479.46
    -0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,272.45
    -0.04%
  • Euronext 100
    935.25
    +0.19%