Usa, spesa consumatori in calo per il quinto mese di seguito

mercoledì 24 dicembre 2008 15:02
 

WASHINGTON, 24 dicembre (Reuters) - I consumatori Usa hanno tagliato le spese per la quinta volta consecutiva in novembre e i loro redditi si sono contratti, secondo il rapporto diffuso oggi dal governo che ha sottolineato l'aggravarsi della pressione recessiva.

Il dipartimento del Commercio ha detto che le spese si sono contratte dello 0,6%, dopo il calo dell'1% registrato ad ottobre.

I redditi si sono ridotti dello 0,2% , dopo il - 0,1% di ottobre, riflettendo le difficoltà che la crescente disoccupazione sta causando alla capacità di spesa negli Usa.

Gli economisti di Wall Street interpellati da Reuters vedevano una contrazione della spesa più marcata dello 0,7% lo scorso mese, ma avevano previsto redditi piatti e non in contrazione.

I risparmi sono aumentati a novembre a 2,8% del reddito disponibile dal 2,4% di ottobre, sempre un livello minore ma un possibile segno che la recessione che dura da un anno abbia indotto i consumatori cauti a mettere più fondi in banca piuttosto che spenderli.