Usa, aumento disoccupati segna record da 26 anni

mercoledì 24 dicembre 2008 14:49
 

WASHINGTON, 24 dicembre (Reuters) - Il numero di lavoratori statunitensi che ha presentato domanda per l'indennità di disoccupazione è salito la scorsa settimana di 20mila unità, toccando il record degli ultimi 26 anni. Lo indicano i dati diffusi dal governo, mentre la recessione, che dura ormai da un anno, continua a raffreddare il mercato del lavoro.

I primi dati relativi ai sussidi statali di disoccupazione hanno raggiunto il numero di 586mila - con la correzione stagionale - nella settimana conclusasi il 20 dicembre, rispetto ai 556mila della settimana precedente, ha detto il Dipartimento del Lavoro. Si tratta del dato più alto dal 27 novembre 1982.

Gli analisti interpellati da Reuters avevano previsto 560mila nuove richieste di sussidi rispetto i 554mila della settimana precedente.