Crisi, Berlusconi non pessimista su economia,meno fragile di Usa

martedì 30 settembre 2008 13:46
 

ROMA, 30 settembre (Reuters) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, dice di non essere pessimista sul futuro dell'economia italiana, nonostante l'attuale difficoltà, poiché presenta minori fragilità rispetto a quella statunitense.

"Lo scenario è difficile e nessuno sa ancora valutare esattamente quanto a lungo e quanto in profondità avvertiremo gli effetti della crisi finanziaria Usa. non sono pessimista per il futuro non per spargere ottimismo ma perché la nostra situazione finanziaria è meno fragile di quella Usa", ha detto Berlusconi in un intervento scritto invitato in occasione dell'assemblea Anfia di stamani.

"La capitalizzazione delle famiglie italiane è sufficiente. Il motore è ingolfato ma non guasto", ha aggiunto.