Usa, fiducia consumatori Univ. Michigan febbraio finale a 56,3

venerdì 27 febbraio 2009 16:08
 

WASHINGTON, 27 febbraio (Reuters) - Il morale dei consumatori americani è sceso ai minimi degli ultimi tre mesi a febbraio sulle attese che la recessione vada avanti quest'anno e il tasso di disoccupazione continui a salire.

L'indice di fiducia dei consumatori elaborato dall'Università del Michigan con Reuters nella sua lettura finale a febbraio è sceso al 56,3 a fronte di un consensus per 56, rispetto al 61,2 di gennaio.

Il dato è leggermente superiore alla prima lettura dell'indice a 56,2, ma si tratta della lettura finale più bassa dal 55,3 del novembre 2008.