Usa, prezzi case agosto salgono 1,2% su mese, oltre attese

martedì 27 ottobre 2009 14:14
 

NEW YORK, 27 ottobre (Reuters) - I prezzi delle case negli Stati Uniti in agosto sono cresciuti per il quarto mese consecutivo, battendo le attese e suggerendo una certa stabilizzazione del mercato immobiliare dopo tre anni di calo.

L'indice composito elaborato da Standard&Poor's/Case-Shiller che monitora i prezzi delle abitazioni in 20 aree metropolitante in agosto è cresciuto dell'1,2%, sul mese precedente, rispetto all'attesa di un incremento dello 0,7% secondo un sondaggio Reuters.

La lettura è comunque inferiore al +1,6% registrato a luglio.

L'indice riferito a dieci aree metropolitante è salito dell'1,3% dopo il +1,7% di luglio.

Su base annuale, rallenta la caduta dei prezzi che passa al -10,6% nelle dieci aree metropolitante e all'11,3% in venti città.