Nascita imprese, nel 2006 ai minimi da 6 anni, dice Istat

mercoledì 27 agosto 2008 12:33
 

ROMA (Reuters) - Nel 2006 sono nate poco più di 284.000 imprese, con una diminuzione del 7,8% rispetto al 2005. Il tasso di natalità delle imprese nel 2006 è stato del 7,1%, il valore più basso negli ultimi 6 anni.

Lo ha reso noto Istat nell'indagine sulla demografia delle imprese riferita agli anni 2001 - 2006.

Nel 2006 hanno registrato una diminuzione soprattutto i settori degli altri servizi (-1,4%) e delle costruzioni (-0,7%). Il calo della natalità coinvolge tutte le Regioni italiane, soprattutto Sud e isole (-0,9%).

Il tasso di mortalità delle imprese, riferito invece al 2005, indica in 298.000 il numero delle imprese cessate pari a un tasso di mortalità medio annuo del 7,5%. La mortalità è elevata soprattutto nei settori delle costruzioni (9,1%) e del commercio (7,7%).

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Nascita imprese, nel 2006 ai minimi da 6 anni, dice Istat | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,367.75
    +0.45%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,433.73
    +0.43%
  • Euronext 100
    981.28
    +0.41%