MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 31 agosto

lunedì 31 agosto 2009 07:33
 

* Attesa per il dato relativo all'inflazione italiana di agosto che, secondo le aspettative, dovrebbe confermare il minimo toccato a luglio a livello tendenziale senza però vedere una discesa in territorio negativo come altri paesi della zona euro. Le stime sono per un rialzo di 0,2% su base congiunturale e un dato invariato a livello tendenziale, dopo che a luglio entrambe le letture sono rimaste invariate

* I dati italiani arriveranno in concomitanza con la stima dei prezzi al consumo di agosto per i paesi della zona euro. La previsione degli economisti interpellati da Reuters indica un calo del tendenziale di 0,3%

* Mercati britannici chiusi per 'Bank Holiday'

* La produzione industriale giapponese mostra a luglio un progresso mensile di 1,9%, quinto mese consecutivo di recupero, superando le attese per un incremento di 1,4% su giugno. Sempre in Giappone il Pmi manifatturiero di agosto segnala un miglioramento a 53,6, massimo da quasi tre anni, mentre le vendite al dettaglio di luglio evidenziano una caduta tendenziale di 2,5% contro il -3,6% del consensus. In Giappone la storica e netta vittoria dei Democratici dà una spinta allo yen che arriva ai massimi da luglio a quota 92,60 contro dlr.

* Negli scambi finali sulla piattaforma asiatica i derivati sul greggio arretrano di circa mezzo dollaro, appesantiti dalla correzione dell'azionario cinese che desta timori sulla tenuta dell'economia. La prospettiva di una ripresa della domanda ha comunque finora permesso ai prezzi di archiviare il mese di agosto in recupero di circa 4%. Intorno alle 7,30 il futures Nymex a scadenza ottobre cede 45 centesimi a 72,29 dollari il barile, in prossimità dei minimi di seduta   Continua...