G20,leader si impegnano ad agire presto su Doha-bozza comunicato

venerdì 25 settembre 2009 10:21
 

PITTSBURGH, 25 settembre (Reuters) - I leader mondiali hanno promesso di lavorare "più rapidamente possibile" per concludere il lungo negoziato sul commercio mondiale, conosciuto come negoziato di Doha, e hanno programmato una riunione dei ministri del Commercio per fare il punto del negoziato all'inizio dell'anno. Lo dice una bozza del comunicato del G20.

"Restiamo impegnati per portare avanti la liberalizzazione del commercio. Siamo determinati a individuare una conclusione ambiziosa ed equilibrata al negoziato di Doha nel 2010", si legge nella bozza ottenuta da Reuters.

La versione finale del comunicato verrà diffusa alla fine della due giorni del summit iniziato ieri.

Il Doha round, lanciato a fine 2001 con l'obiettivo di aiutare i paesi poveri a crescere attraverso il commercio, è già diventato il più lungo negoziato di sempre.

Dopo quasi otto anni di discussioni i membri del World Trade Organization (WTO) non hanno ancora raggiunto una intesa sulla formula di base per tagliare le tariffe agricole e industriali e per ridurre i sussidi che creano distorsioni al commercio agricolo.

"Notiamo che per poter concludere il negoziato nel 2010, occorre procedere al più presto" dicono i leader nella bozza del comunicato. Il linguaggio riflette un compromesso tra la posizione degli Usa, cauta nel fissare una data per raggiungere un accordo e gli altri paesi guidati dalla Ue, Brasile e Australia che spingono per progressi rapidi.