Contratti, Marcegaglia vede stasera Cgil-Cisl-Uil, serve unità

martedì 25 novembre 2008 14:36
 

ROMA, 25 novembre (Reuters) - La presidente di Confindusria, Emma Marcegaglia, ha convocato per stasera una riunione con Cgil, Cisl e Uil per riprendere la discussione sulla riforma contrattuale.

"Stasera ho convocato una riunione con Cgil, Cisl e Uil per vedere se in un momento così drammatico possiamo fare il punto per recuperare unità di intenti", ha annunciato Marcegaglia intervenendo alll'assemblea dell'Unione industriali di Roma.

Marcegaglia, pur spiegando che non accetterà veti da parte di nessuno, ha auspicato che "invece di parlare di sciopero generale ci sia la volontà di lavorare insieme su un terreno comune".

La Cgil ha confermato lo sciopero generale del 12 dicembre.

Cisl e Uil hanno sottoscritto il documento sulla riforma dei contratti presentata il mese scorso da Confindustria, piattaforma respinta dal sindacato di Guglielmo Epifani.