Marcegaglia: misure per imprese o rischio asfissia finanziaria

giovedì 25 giugno 2009 13:19
 

L'AQUILA, 25 giugno (Reuters) - La Confindustria si aspetta già da domani, quando il governo esaminerà il dl fiscale, interventi forti per le imprese senza i quali vi è un rischio di "asfissia" finanziaria soprattutto per le Pmi.

Lo ha detto la presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, intervenendo all'assemblea di Farmindustria a L'Aquila alla presenza di Silvio Berlusconi.

"E' importante che nei prossimi giorni, anche domani, arrivino forti segnali sulla volontà di sostenere le imprese perche c'è un rischio di asfissia finanziaria e che il pezzo più debole del sistema produttivo possa non farcela", ha detto Marcegalia rinnovando anche l'appello alle banche a non essere avare nella concessione dei fidi.

La presidente di Confindustria, che si è mostrata soddisfatta sul dl fiscale di domani che conterrà sgravi fiscali per gli utili reinvestiti dalle imprese, ha anche detto che se le risorse (8 miliarid) stanziate finora dal governo non dovessero essere sufficienti per proteggere i posti di lavoro nella crisi in atto "chiederemo altri stanziamenti".