24 novembre 2008 / 12:55 / tra 9 anni

Competitività, Italia al 40esimo posto nel mondo - Business Intl

ROMA, 24 novembre (Reuters) - L‘Italia si colloca al quarantesimo posto nel mondo per livello di competitività, immediatamente dietro Paesi come Lettonia e Thailandia e prima di Lituania e Brasile. A livello europeo l‘Italia è davanti solo a Grecia e Turchia.

È quanto si legge in un rapporto presentato oggi da Business international e che è stato elaborato su dati dell‘Economist intelligence unit.

Le stime del centro di ricerca dell‘Economist, elaborate prima che deflagrasse la crisi finanziaria internazionale, prevedono per i prossimi quattro anni un modesto miglioramento per l‘Italia, che dovrebbe superare la sola Lettonia e posizionarsi al trentanovesimo posto.

“L‘Italia appare sostanzialmente un Paese statico e anche il timido miglioramento previsto per il prossimo futuro non appare sufficiente a far risalire la nostra penisola nella classifica mondiale e regionale”, si legge nel rapporto.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below