Usa, authority esaminerà taglio concessionari Gm e Chrysler

giovedì 24 settembre 2009 19:47
 

WASHINGTON, 24 settembre (Reuters) - Un organismo di controllo del dipartimento del Tesoro Usa esaminerà la decisione di Gm [GM.UL] e Chrysler di tagliare oltre 2.000 concessionarie.

Lo ha riferito un'Authority chiave del salvataggio.

Neil Barofsky, ispettore generale speciale del Tarp, ha detto che il suo ufficio esaminerà il processo attuato dal costruttore per individuare quali concessionarie eliminare o mentenere in questa ristrutturazione.

L'amministrazione Obama ha fornito a Gm e Chrysler oltre 60 miliardi di dollari in finanziamenti di salvataggio dal Tarp, che hanno evitato il fallimento.