Usa, nuovi sussidi di disoccupazione in calo a 530.000 settimana

giovedì 24 settembre 2009 15:12
 

(versione italiana di notizia precedentemente pubblicata in inglese)

WASHINGTON, 24 settembre (Reuters) - Il numero di lavoratori che hanno richiesto nuovi sussidi di disoccupazione è sceso inaspettatamente di 21.000 unità la scorsa settimana.

Lo hanno mostrato i dati del governo diffusi oggi, che hanno evidenziato come la media mobile a quattro settimane sia scesa al minimo da otto mesi. Le richieste destagionalizzate di nuovi sussidi sono scese a 530.000 unità nella settimana che è terminata il 19 settembre (consensus 550.000) da 551.000 unità della settimana precedente, mentre gli analisti interpellati da Reuters si aspettavano 545.000 nuove richieste.

La media mobile a quattro settimane di nuovi sussidi è scesa a 553.000 al minimo dai 547.000 unità nella settimana che terminava il 24 gennaio. Il calo registrato nella settimana è stato anche causato da fattori stagionali, osserva un analista del dipartimento del Lavoro. Gli aggiustamenti stagionali hanno anticipato un aumento di richieste dopo la pausa per il Labour Day e il dato non destagionalizzato si avvicina infatti alle stime degli analisti.

I sussidi che proseguono dopo una prima settimana di aiuti sono scesi oltre le attese di 123.000 unità a 6,138 milioni nella settimana che è terminata il 12 settembre. Gli analisti si aspettavano un calo a 6,19 milioni.