Banche, Commissione Europea sarà flessibile in revisione sistema

venerdì 23 ottobre 2009 17:08
 

FRANCOFORTE, 23 ottobre (Reuters) - La Commissione europea terrà un approccio flessibile nell'approvare i programmi di ristrutturazione del sistema bancario, anche per evitare uno "tsunami" di dismissioni durante questa delicata fase di riforma.

In particolare la Commissione non sarà rigida sul timing delle eventuali dismissioni e valuterà se gli asset sono interessanti - in termini qualitativi e di dimensioni - per potenziali acquirenti, prima di ventilare cessioni su larga scala. Lo ha detto in conferenza Irmfried Schwimann, rappresentante della divisione concorrenza dell'Unione Europea.