Boe ha votato unanime per conferma tassi e piano acquisti bond

mercoledì 22 luglio 2009 11:21
 

LONDRA, 22 luglio (Reuters) - Nell'ultima riunione di politica monetaria di Banca di Inghilterra, i consiglieri hanno votato all'unanimità per confermare i tassi allo 0,5% e mantenere a 125 miliardi di sterline il programma di acquisto di asset.

Dalle minute della riunione dell'8 e 9 luglio emerge come l'argomento chiave sia stata l'opportunità di un cambiamento 'immediato' nelle misure di quantitative easing. Ma non c'erano elementi sufficienti per giustificare una manovra, rimandata eventualmente alla riunione di agosto. L'outlook a medio-termine sull'economia non è infatti cambiato molto rispetto a maggio, i rischi al ribasso nel breve-termine per il Pil sono probabilmente diminuiti e le stime sull'inflazione corrente potrebbero risultare leggermente più alte.

I dati sul Pil britannico del secondo trimestre, attesi venerdì, mostreranno, secondo le attese, un calo inferiore rispetto a quanto previsto due mesi fa. "Il comitato di politica monetaria ha rimandato la decisione sull'eventuale espansione delle misure di quantitative easing a agosto, quando le proiezioni sull'inflazione permetteranno di avere una visione più solida della situazione", commenta Philip Shaw, analista di Investec.