Francia, consumi crescono dell'1,4% a giugno sopra attese -Insee

mercoledì 22 luglio 2009 10:06
 

PARIGI, 22 luglio (Reuters) - La spesa dei consumatori francesi per i beni industriali ha superato le aspettative a giugno, con le vendite di quasi tutti i prodotti che sono cresciute in modo consistente, lo comunica l'uffico di statistica Insee.

La spesa dei consumatori è cresciuta del 1,4% su base mensile in giugno, spiegano i dati Insee, ben al di sopra del consensus, che prevedeva lo 0,3% di crescita dopo una caduta dello 0,2 in maggio. Quello di giugno è l'incremento maggiore da gennaio. Il consumo totale a giugno è cresciuto dell'1,2% rispetto allo stesso periodo del 2008. Le vendite del tessile e dei prodotti in pelle sono salite rispetto a maggio del 3,6% e i prodotti per la casa del 3%. Scendono invece leggermente le vendite di automobili, -0,2% mensile, che seguiva però un forte incremento del 2,5% in maggio.

"I dati sono migliori del previsto nonostante la leggera flessione delle auto" commenta l'economista di Aurel Bgc, Jean-Louis Mourier. "E' una buona notizia che conferma i dati leggermente più positivi sull'economia: conferma infatti uno scenario di stabilizzazione del Pil nel secondo trimestre, anche se ancora leggermente negativo" conclude Mourier.